Doccia con piatto a filo del pavimento

Piatti doccia a filo pavimento, comodità e design alla portata di tutti

Proprio come accade con i capi di abbigliamento che indossiamo, anche l’arredo del bagno è influenzato da sempre nuove tendenze che cambiano col passare degli anni. C’è però un trend che, a quanto pare, non è affatto passeggero e sembra destinato a rimanere: stiamo parlando delle docce con piatto a filo del pavimento, che da alcuni anni a questa parte sono sulla cresta dell’onda a livello di interior design.

Per quale motivo possiamo affermare che questa tipologia di docce non passerà di moda da un giorno all’altro? Semplicemente perché ci sono così tanti vantaggi nell’installare prodotti di questo tipo, che chi sceglie piatti a filo pavimento difficilmente se ne pentirà, essendo questi prodotti capaci di soddisfare le più diverse esigenze sia di oggi che di domani.

Iniziamo dagli aspetti pratici: quando il piatto della doccia si trova allo stesso livello della pavimentazione, oppure sporge solamente di pochi centimetri, si riduce in modo notevole il rischio di inciampo rispetto alle tradizionali basi che, invece, possono avere bordi ben più alti e ingombranti. Installazioni di questo tipo sono perciò ottimali dal punto di vista della sicurezza quando si parla di anziani, bambini e addirittura disabili, che non incontreranno difficoltà particolari entrando e uscendo dalla doccia.

L’assenza degli spessi bordi rialzati che caratterizzano le tradizionali tipologie di piatti doccia significa anche che l’intera superficie interna sarà calpestabile, un aspetto particolarmente vantaggioso quando si parla di installazioni di piccole dimensioni. Inoltre, all’utilizzo di queste specifiche soluzioni è associata una maggior facilità di pulizia.

Anche a livello visivo si nota subito che le docce a filo pavimento hanno una marcia in più: questi modelli incarnano alla perfezione lo stile minimal e lineare che tanto viene apprezzato all’interno dei bagni odierni, e che contribuisce in modo così evidente a far apparire anche le stanze di ridotta metratura più ampie di quanto non siano in realtà.

Rappresentando praticamente un tutt’uno col pavimento, inoltre, il piatto doccia rasoterra potrà essere personalizzato in termini di colori e texture per riprendere le caratteristiche estetiche del pavimento stesso, o per creare un piacevole contrasto con esso, oppure ancora per riprendere lo stesso stile delle pareti della cabina doccia.

Un mix esclusivo di vantaggi di cui potrai beneficiare anche tu nel bagno della tua casa!

Condividi