foto di bagno turco

Doccia con sauna e bagno turco: consigli per avere una Spa in casa tua

La giornata di lavoro è stata lunga e faticosa, rientri a casa e l’unica cosa a cui pensi è toglierti di dosso lo stress che hai accumulato nelle ultime ore. Avere a disposizione un vero Hammam non è sempre possibile, ma se tutti i giorni vuoi prenderti una pausa dal mondo puoi trasformare il tuo bagno in una Spa. Come fare? Ecco alcuni consigli utili.

Luci basse e colori delicati

L’atmosfera di un ambiente così unico deve essere rilassante e riposante e il modo migliore per ricreare la dimensione di pace di una Spa è quello di scegliere materiali e complementi d’arredo naturali: tende e asciugamani in cotone morbido, contenitori in legno per gli accessori e le creme, spugne in fibra naturale e piante. Piccoli accorgimenti che serviranno a rendere accogliente l’ambiente.

Per addolcire l’atmosfera scegli le tonalità tenui e le luci basse, preferisci i colori della natura e le lampade al Led regolabili che ammorbidiscono la luminosità. Quando la luce soffusa arriva da più punti della stanza si riesce a diffondere un clima carezzevole.

13783110_sL’angolo del benessere

Prendi spunto dalle Spa e regalati una coccola con le candele profumate, l’incenso aromatizzato, il pot-pourri e i tuoi oli essenziali preferiti. Privilegia le fragranze che conciliano il ristoro sia negli aromi che nel gusto delle tisane: nessun percorso di benessere può dirsi tale senza una calda bevanda da sorseggiare lentamente per concedersi un momento di relax.

Il bagno turco

Luce, materiali, colori, aromi e sapori: tutti gli elementi devono essere funzionali al piacere di chi entra nella Spa casalinga per trovare pace e tranquillità. All’interno del tuo bagno turco non potranno entrare pensieri o preoccupazioni, solo il relax sarà il benvenuto.

Condividi