Mantenere l’abbronzatura dopo l’estate: sotto la doccia con la Water Passion

Vacanze finite? Certo il rientro al lavoro non riesce a regalare la sensazione di benessere di un bagno in mare o del sole distesi sulla spiaggia, ma state tranquilli perché la tanto adorata abbronzatura può farci compagnia ancora per un po’.

Come?

Molto semplicemente con qualche coccola beauty sotto la doccia.

Infatti, la Water Passion passa anche dalle attenzioni quotidiane che riusciamo a concederci sfruttando le peculiarità benefiche dell’acqua, il suo potere rigenerante, depurativo e tonificante.
In altre parole carezze di benessere.

Ecco quindi che la doccia di ogni giorno può diventare un potente alleato per prolungare il colore ambrato che ci ha lasciato questa estate sulla pelle: basta prendersi qualche minuto in più per effettuare uno scrub delicato.

Prima di tutto è bene sfatare l’errata convinzione che “porti via l’abbronzatura”, anzi, è esattamente il contrario perché se eseguito correttamente, lo scrub aiuta ad eliminare le cellule morte che causano secchezza e colorito spento. Il risultato è un aspetto più luminoso ed un colorito più acceso.

Ecco come fare.

Due volte a settimana potete procedere con un’esfoliazione delicata, preferibilmente la sera così da permettere alla pelle di giovarsi del riposo notturno. Quindi lasciate che lo scorrere del getto d’acqua ripulisca la cute e doni una sensazione di estremo sollievo.

Non abbiate fretta!

Dopo il trattamento non dimenticate di idratare la vostra pelle con una crema elasticizzante oppure con dell’olio di mandorle dolci, due segreti di bellezza che non solo nutriranno l’epidermide ma aiuteranno a fissare il colore garantendovi un’abbronzatura perfetta e duratura.

Condividi