I benefici del bagno turco a casa tua

Tutti sappiamo che il bagno turco è una fonte di beneficio sia per il corpo che per la mente: non esiste pacchetto benessere e area Spa che si rispetti che non preveda questo fantastico trattamento, un momento di estremo relax che tutti noi visualizziamo come un luogo sereno, un’atmosfera calma, un asciugamano addosso e quattro chiacchiere in grande tranquillità. Ma quanti di voi conoscono davvero i benefici del bagno turco? In cosa consiste davvero questo trattamento?

Il bagno di vapore: come funziona

Cominciamo parlando dell’ambiente e scopriamo che all’interno di un bagno turco la temperatura raggiunge i 50 gradi mentre l’umidità tocca il 90/100 per cento.

Per sfruttare al massimo i benefici del bagno turco è importante seguire un percorso mirato che parte da una prima sosta in una sala molto calda (harara) per almeno quindici minuti, prosegue con un passaggio in una seconda stanza con una temperatura media (serve per evitare eventuali shock dovuti al brusco passaggio dalla sala calda a quella fredda) e termina con un’immersione in una vasca d’acqua fredda per alcuni minuti, giusto il tempo utile per effettuare un’azione rassodante e tonificante a pelle e muscoli: sono proprio questi i due benefici più importanti che è possibile ottenere con il bagno turco.

Ambiance Hamam

I benefici del bagno turco: il corpo

Il bagno di vapore arriva da una tradizione antichissima: una volta si chiamavano bagni purificatori, poi arrivò la sauna, oggi parliamo di bagno turco quando il contenuto di vapore all’interno di un ambiente è superiore alla quantità d’acqua presente nell’epidermide. Sulla pelle si forma uno strato di umidità che è in grado di apportare calore al corpo: l’azione combinata di vapore e calore aiuta a sciogliere le tossine e ad espellerle e aiuta anche la circolazione sanguigna linfatica.

Le proprietà tonificanti e rilassanti di questo trattamento aiutano anche ad attenuare stress e tensione mentre la dilatazione dei pori permette al calore di penetrare e di far risplendere l’epidermide che acquisisce elasticità, luminosità e morbidezza. Ma il bagno turco non fa bene solo a pelle e spirito, perché si rivela un ottimo regolatore della pressione e aiuta anche a prevenire disturbi alle vie respiratorie.

Condividi