Come decorare le pareti del bagno

Quando pensi alle pareti del bagno pensi alle piastrelle: esistono altri modi per decorare questo spazio? Esiste qualcosa di più adatto al proprio gusto, alla tendenza del design o allo stile della casa? Nelle altre pareti si è solito usare colori, quadri, mensole e oggetti personali, e allora perché non fare lo stesso anche in bagno?

Design BadezimmerPersonalizzare le pareti della stanza più intima della casa significherà arredarla e decorare ogni spazio assecondando le proprie esigenze estetiche. La selezione di idee che vogliamo darvi parte da una zona armadio: più sarà grande e più riempirà la parete, senza contare che vi sarà di grande aiuto nell’organizzazione degli oggetti necessari per la propria routine quotidiana di bellezza e igiene. Prodotti beauty e biancheria potranno essere riposti con ordine anche all’interno di un vecchio armadio della nonna, riutilizzato per l’occasione, magari con uno sfondo multicolor con la carta da parati.

Anche gli specchi sono un ottimo modo per valorizzare la stanza da bagno e le pareti soprattutto sfruttando l’effetto di ingradimento della superficie riflettente: scegliendo punti luce e applique amplificherete la luminosità dell’intero bagno. A proposito di lucentezza, cosa ne dite della pittura in technicolor? I colori fluo potranno essere abbinati al pavimento patchwork o agli accessori.

I complementi arredo più utili per riempire le pareti del bagno saranno i quadri e le fotografie incorniciate, soluzioni decorative che riempiono lo sguardo. Gli oggetti da appendere potranno anche essere inusuali, come un orologio a cucù, uno specchio serigrafato su cui lasciare messaggi ai familiari, una libreria oppure una nicchia in cui inserire prodotti per il bagno. La zona beauty diventerà eclettica, una scenografia privata.

Condividi